Organizzazione di Abilitiamo

L’Associazione Abilitiamo è un ente del terzo settore senza scopo di lucro. Possono aderire all’associazione tutte le persone che desiderano contribuire al miglioramento della qualità di vita delle persone con autismo.

Soci

Undici soci, rappresentanti cinque famiglie con figli affetti dalla sindrome autistica, hanno costituito nel 2017 l’Associazione Abilitiamo Autismo onlus –abitare e abilitare– con sede legale a Carugo (Co) in via per Gattedo, 19/7 e con sede operativa presso lo studio Emme di Cantù (Co) in via Susa, 15.

L’associazione Abilitiamo Autismo è un’organizzazione senza scopo di lucro che persegue solo finalità sociali. Possono aderire familiari, amici, educatori, professionisti e tutti coloro che desiderano contribuire alla realizzazione dei progetti della stessa. L’associazione, opera sul territorio canturino e nelle aree circostanti comprese nel distretto territoriale di ATS Insubria.

Attualmente, la compagine associativa consta, oltre agli 11 soci fondatori, di 22 soci ordinari, 5 onorari e diversi amici. Inoltre, a vario titolo, è supportata/sostenuta da diversi enti pubblici e privati. Fanno parte del consiglio direttivo tutti i soci fondatori, di seguito elencati.

  • Annalisa Martinelli (Presidente)
  • Giuseppe Sigrisi (Vicepresidente)
  • Enrico Elli (tesoriere)
  • Antonio Romeo (segretario)
  • Carmen Gigliotti (consigliere)
  • Giorgio Meroni (consigliere)
  • Sergio Tomaselli (consigliere)
  • Edda Nervo (consigliere)
  • Amalia Polesel (consigliere)
  • Tommaso Elli (consigliere)
  • Francesca Elli (consigliere)

Comitato Scientifico

Per svolgere al meglio il suo lavoro nel rispetto dei propri obiettivi e secondo le più moderne tecniche fondate sul concetto dell’evidence based, l'associazione ha costituito un comitato scientifico rappresentato da esperti del settore e della comunicazione. Di seguito i loro nomi, alcuni cenni del loro Curriculum Vitae e il ruolo che avranno nel comitato.

Dott. Roberto Keller

Presidente del comitato scientifico. Medico chirurgo specializzato in Psichiatria e Neuropsichiatria infantile. Dirigente Medico di Psichiatria. Responsabile ambulatorio disturbi pervasivi dello sviluppo in età adulta ASL TO 2. Componente del Panel per la stesura delle Linee Guida per la diagnosi e il trattamento dei disturbi dello spettro autistico negli adulti su mandato dell’Istituto Superiore di Sanità.

Dott. Carlo Fraticelli

Medico chirurgo specializzato in Psichiatria e Psicoterapeuta. Direttore del Dipartimento Gestionale Salute Mentale e Dipendenze dell’ASST Lariana e Direttore dell’Unità Operativa Aziendale, Azienda Socio Sanitaria Territoriale (ASST) Lariana.

Dott. Massimo Molteni

Medico chirurgo specializzato in Neuropsichiatra infantile. Direttore Sanitario Centrale - Responsabile Area psicopatologia dello sviluppo, psicologia del contesto socio-ambientale e dei contesti educativi, La Nostra famiglia - IRCCS Medea di Bosisio Parini (LC). Componente del Panel per la stesura delle Linee Guida per la diagnosi e il trattamento dei disturbi dello spettro autistico nei bambini e negli adolescenti su mandato dell’Istituto Superiore di Sanità.

Dott. Daniele Merazzi

Medico chirurgo specializzato in Pediatria. Direttore del dipartimento Materno Infantile e Direttore Unità Operativa Complessa Pediatria-Neonatologia-Terapia Intensiva Neonatale dell’Ospedale Valduce di Como (CO). Gli studi condotti gli hanno permesso di presentare delle comunicazioni ai congressi annuali dell’American Thoracic Society, e pubblicate nel supplemento annuale dell’American Journal Respiratory Critical Care Medicine. (1999; 2000; 2001).

Dott. Maurizio Bonati

Medico chirurgo. Capo del Dipartimento di Salute Pubblica presso l’Istituto di Ricerche Farmacologiche “Mario Negri” IRCCS di Milano (MI). Professore alla Scuola di Specializzazione in Neuropsichiatria infantile dell’Università degli Studi di Milano. E’ autore o coautore di alcune centinaia di pubblicazioni scientifiche. Collabora alla redazione di riviste scientifiche nazionali e internazionali ed è Direttore di redazione di Ricerca & Pratica.

Dott.ssa Marilena Zacchini

Educatrice professionale, esperta nella gestione di adulti con autismo. Formatrice. Responsabile, coordinatrice e ideatrice di diversi progetti, tra i quali “0-30 della Fondazione Sospiro” Istituto Fondazione Ospedaliero di Sospiro onlus (CR)

Dott. Giovanni Miselli

Psicologo. Dirigente Sanitario presso Istituto Fondazione Ospedaliero di Sospiro onlus (CR). Docente per 15 Scuole di Specializzazione in Psicoterapia sul territorio Nazionale, Scuole di Specializzazione Quadriennale in Psicoterapia Miur. Coordinatore Progetto “Il bambino in ospedale: progetto pilota di prevenzione e di ascolto”.

Dott.ssa Dafne Rigoldi

Insegnante di sostegno, pedagogista ed educatrice della cooperativa Fabula onlus (MI). Collaboratrice di Blue Diary, l’agenda visiva pensata per le persone autistiche, sviluppata in sinergia con Smemoranda, Fabula Onlus e Fondazione Fracta Limina. Un progetto innovativo nato alcuni anni fa per facilitare, attraverso un rinforzo visivo, i bisogni comunicativi degli autistici.

Dott.ssa Angela Aresi

Psicologa, Psicoterapeuta e analista del comportamento supervisionata. Interventi come consulente ABA supervisionata. Inter- venti come tecnico ABA. Interventi educativi e riabilitativi bambini e adulti affetti da disturbi dello spettro autistico. Diagnosi specifica DPS. Diagnosi di personalità. Diagnosi DSA. Psicoterapia.

Dott. Francesco Moscatelli

Giornalista. Lavora per “La Stampa” di Torino dal 2011 in qualità di redattore delle Cronache. Autore di due volumi: Cricket Club (Add, 2013) e il Vino del Papa (Compagnia editoriale Aliberti, 2014).

Dott. Silvia Barile

Professionista con lunga e approfondita esperienza negli interventi educativi abilitativi delle persone adulte con disturbi dello spettro autistico. Attualmente è referente di struttura in una Community Farm per giovani adulti con autismo.